Biografia
Linea di galleggiamento
Il segno
Il pretesto
Delitto a Ostriconi
Vecchi omicidi
Perchè...
Valdesi
menu

Vecchi omicidi

Torino San Donato, un vecchio quartiere operaio popolato da un melting pot etnico. Renato, un anziano ingegnere, pensionato Fiat, conduce una esistenza solitaria e apparentemente priva di senso: la salute che lo abbandona lentamente, pochi amici, un rumeno, un indiano, un kebabbaro turco e un vecchio cuoco italiano.
Attorno all'esistenza stanca e monotona di Renato alcune persone muoiono in circostanze strane, casuali ma violente. Nessuno mette in relazione queste morti, tantomeno lui.

Eva, quarant'anni, bella, bionda e palestrata,è la figlia di Renato. Vive in Israele dalla morte della madre. E' un'agente del Mossad, il potente servizio segreto israeliano.
Primavera 2011, la primavera araba. Eva viene mandata in Italia dal suo Servizio, siamo in piena crisi Libica. Commette la leggerezza di andare a trovare suo padre. Non si parlano da anni, hanno poco in comune, ma non può sottrarsi, suo malgrado, ad accudirlo per un ricovero in ospedale...

Collana VECCHI OMICIDI

ISBN: 978-88-9087-682-0
Pagine: 200
Editore: Web & Com, Torino
Anno pubblicazione: 2013
Prezzo di copertina: 12,00 euro